Aracnidi: fatti e miti

Da Witcher Wiki.
Aracnidi: fatti e miti
Tw3 book blue.png
Leggilo per ulteriori informazioni.
Dettagli
Inventario/slot
Libri
Categoria
Oggetto comune
Tipo
Libro
Fonte
Bottino / Acquista
Prezzo base
44 corone
Peso
0 Peso

Dal diario[modifica | modifica sorgente]

Da quando gli aracnidi provenienti da est hanno iniziato a popolare i Regni Settentrionali, si è detto e scritto molto su di loro, ma spesso si trattava di informazioni prive di fondamento. In questo vasto corpus di conoscenze si nasconde qualche granello di verità, ma per lo più si tratta di voci o di notizie poco attendibili divulgate da pseudo studiosi. Mi pare pertanto doveroso, in qualità di massimo esperto di insettoidi a nord dello Yaruga, separare il vero dal falso, il grano dalla pula, e condividere quello che so con i lettori.

Iniziamo con le basi: gli aracnidi sono particolarmente veloci, perciò fuggire è pressoché impossibile, tanto a piedi quanto a cavallo. Anche se all'inizio può sembrare di averli seminati, spesso si ha l'amara sorpresa di scoprire che possono lanciare le loro tele per immobilizzare le vittime anche a grande distanza. Gli esemplari più grandi, che alcuni considerano erroneamente di una specie diversa, sono anche ottimi saltatori.

I migliori cacciatori di aracnidi sono i witcher: usando unguenti e Segni appropriati, come Aard, Yrden o Axii, sono in grado di affrontare e sconfiggere queste pericolose creature. Tuttavia si tratta di una magra consolazione, dal momento che i cacciatori di mostri sono sempre di meno, mentre il numero dei mostri continua ad aumentare.